rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Trasporti

Autobus più cari, prezzi in aumento dal 2024

Lo ha stabilito la delibera approvata dalla Giunta regionale su richiesta dell'assessore Amirante.

A partire dal 1° gennaio 2024 il servizio di trasporto pubblico locale subirà un leggero rincaro. A stabilirlo è la delibera approvata dalla Giunta regionale su richiesta dell'assessore Amirante. Con l'approvazione del nuovo regime tariffario dei servizi di linea del trasporto pubblico locale i biglietti aumenteranno del 4% rispetto al 2023.

Ciò in virtù di una norme previste dal Contratto di servizio per la gestione dei servizi di trasporto pubblico locale di persone automobilistico, urbano ed extraurbano. Regole che fissano alcuni paletti in merito alle tariffe che andranno aggiornate annualmente nella misura del 120% del tasso medio annuo di inflazione del settore, ma che non potranno comunque essere superiori al 4% annuo come stabilito dalla norma. Nel caso del settore dei trasporti dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023 si è notata una variazione dell'indice dei prezzi dell’6,3%, che al 120% risulta pari al 7,6%. 

I biglietti del servizio urbano

Il costo di una corsa di 60 minuti sarà di 1,45 euro rispetto ai 1,40 del 2023, mentre Il biglietto pluricorse sarà invece di 13,05 euro. Per viaggiare invece fino a un massimo di 75 minuti si dovrà spendere 1,80 euro (nel 2023 il prezzo era di 1,70 euro). Il biglietto pluricorse costerà invece 16,20 euro. 

Le tariffe dei bus urbani dal 2024

Abbonamenti

I rincari non escludono gli abbonamenti. Per il quindicinale la spesa sarà di 20,65 euro (contro i 19,85 del 2023). Un prezzo che cresce fino ad arrivare a 24,10 euro su tutto il territorio regionale. Per un abbonamento mensile un passeggero dovrà sborsare 31,05 euro. Un prezzo che si aggira sui 38,05 euro per tutta la rete regionale anche se si potrà usufruire di uno sconto del 20% se si utilzza la fascia oraria 'morbida' che varia a seconda delle città. Per il semestrale il costo è di cinque volte il mensile, mentre per quello annuale il passeggero dovrà pagare fino a dieci volte il prezzo dell'abbonamento di 30 giorni, sempre con la possibilità di uno sconto del 20% per alcune specifiche fascie orarie. Per chi acquista online, la tariffa sarà invece ridotta del 5%.

Sconti per studenti

È stato confermato, anche per l’anno scolastico 2023-2024, il titolo di viaggio agevolato sperimentale per gli studenti residenti in Friuli Venezia Giulia  che permette di avere un risparmio del 50% su abbonamenti mensili e annuali. Inoltre la Regione ha stabilito che ci saranno ulteriori  riduzioni tariffarie per gli studenti dello stesso nucleo familiare: 

  • 20% per l’acquisto di abbonamenti scolastici per il secondo figlio;
  • 30% per l’acquisto di abbonamenti scolastici per il terzo figlio e i successivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus più cari, prezzi in aumento dal 2024

PordenoneToday è in caricamento