rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
ristorazione / Torre

Torre, il bar della piazza cerca un nuovo gestore

Il Comune sta per pubblicare un bando per far ripartire l'attività

L'ultima avventura era durata un paio d'anni. Il bar Cinderella 2.0 ha chiuso i battenti e il gestore Marco Barei restituito le chiavi al Comune di Pordenone lo scorso novembre. 
Il locale di piazza Lozer a Torre, è di proprietà del Comune e viene assegnato tramite bando. L'avventura di Barei era iniziata nell'agosto del 2021 per concludersi poi a causa dei rincari di energia e materie prime. 
Dal 2009 all'inizio del 2021 il locale era stato gestito Gianni Rivenotto e sua moglie Luciana Pulito con il nome di Agorà Caffè.

Per questo il Comune lancerà presto un bando con dei criteri molto selettivi per consentire a chi lo gestirà di avere il giusto guadagno, ma anche di offrire qualcosa di qualità agli abitanti di Torre e magari far venire qualcuno da fuori. «Non un bar qualsiasi – puntualizza il sindaco Alessandro Ciriani – ma un locale che sappia mettere in vetrina le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio, che abbia un servizio cordiale e cortese. Confidiamo quindi che nei prossimi mesi si possa riaccendere quella vetrina su piazza Lozer, offendo alla comunità sia il servizio di bar che una piacevole occasione in termini di luogo d’aggregazione».

Per questo bar l’Amministrazione punta dunque sulla qualità. È quanto sostiene l’assessore al commercio Elena Ceolin. «All’interno del bando è previsto un punteggio più alto per la professionalità del gestore, per la qualità del menù, la freschezza e stagionalità dei prodotti, soprattutto se a Km Zero. L’affitto per l’attività sarà calmierato, mentre altri punteggi riguarderanno le offerte migliorative, quali ad esempio gli orari di apertura, il servizio durante le giornate di festa e l’ampliamento del dehor, lo spazio che si affaccia sulla piazza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre, il bar della piazza cerca un nuovo gestore

PordenoneToday è in caricamento