rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità / Azzano Decimo

Il bar dei vip arriva da Azzano: "Dopo Sanremo siamo pronti a servire le star di Hollywood"

Il Bar Caffè Barocco, gestito da Lorenza e Lorenzo Nardo, dopo aver gestito Il Salotto delle Celebrità torna in Liguria per il Riviera International Film Festival. Tra gli ospiti Susan Sarandon e Raoul Bova

Lorenza Nardo è un fiume in piena. Ha appena aperto giovedì scorso un nuovo locale a Chions e tra poco, insieme al fratello Lorenzo, tornerà in Liguria per una nuova avventura. "È stato qualcosa di inaspettato, ma quando abbiamo ricevuto la chiamata abbiamo detto subito di sì", afferma la titolare del Bar Caffè Barocco di Azzano Decimo. Le occasioni vanno colte al volo come dimostra l'ultima esperienza al festival di Sanremo, condotto da Amadeus. Eppure è capitato spesso che il mondo dello spettacolo abbia bussato alle porte del bar negli ultimi anni: Jerry Calà, Ivana Spagna, Ronn Moss, Sabrina Salerno, le Donatella e i Gemelli Diversi, per citarne alcuni. "Da tempo stiamo lavorano con l'agenzia di Alessandro D’Onofrio che ci ha offerto delle grosse opportunità per il nostro locale, anche durante la Mostra del Cinema di Venezia".

Il Caffè Barocco in poco tempo è approdato nei più importanti festival nazionali, da quello della canzone italiana al cinema. Cene, aperitivi, grandi eventi. I salotti delle celebrità hanno conosciuto la professionalità del Bar Caffè Barocco che è entrata di recente nell'associazione Gusto Territoriale che raggruppa tutte le eccellenze a livello locale. L'atmosfera sanremese è rimasta ancora impressa nei ricordi di Lorenza Nardo. "L'anno scorso ci avevano invitato come ospiti, ma durante l'ultima edizione abbiamo il salto di qualità lavorando con persone davvero straordinarie e gestendo il reparto beverage nella VIP Lounge Room del Salotto delle Celebrità".

Lorenzo e Lorenza Nardo

Domenica avranno di fronte un'altra sfida: il Riviera International Film Festival. Un evento al quale parteciperanno grandi attori e registi di fama mondiale come Andrew Dominik, Susan Sarandon e Roul Bova. "Ci occuperemo dell'apericena", afferma Lorenza. "Porteremo il nostro prosecco e un gin triestino con cui faremo qualche cocktail fruttato. Anche se stiamo ancora sperimentando". E se arrivasse Susan Sarandon al balcone? "Probabilmente non gradirebbe qualcosa di troppo forte o amaro. Per questo cercheremo di rivisitare un Bellini o un Rossini creando qualcosa di molto leggera che vada a rispecchiare la sua personalità". 

Lorenza Nardo guarda già al futuro e ci svela già che tornerà a Venezia durante la Mostra. "Saremo in un rooftop di una villa a pochi passi dal Palazzo del Cinema. La prima volta è stata dura perché eri comunque catapultato in un mondo di cui non sapevi assolutamente nulla. Ricordo che una volta abbiamo servito Ben Affleck e Jennifer Lopez. Una serata blindata avvenuta alla Terrazza Campari.  Ma adesso siamo più sciolti e non vediamo l'ora di iniziare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bar dei vip arriva da Azzano: "Dopo Sanremo siamo pronti a servire le star di Hollywood"

PordenoneToday è in caricamento