Attualità

Cimpello-Gemona, pronti 46 milioni per il progetto

Gli investimenti porteranno alla costruzione del nuovo ponte sul Tagliamento a Dignano consentendo il collegamento con l'autostrada A23

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il via libera ad alcuni interventi infrastrutturali previsti dalla Regione. Si parla, come riporta il Gazzettino, di ottanta milioni di euro destinati ad alcune operazioni in programma nei prossimi anni. E tra queste c'è la costruzione del ponte sul Tagliamento nella zona di Dignano considerato strategico per la bretella che dalla Cimpello-Sequals porterà fino all'autostrada A23. 

Nel caso specifico dovrebbero arrivare in futuro 46 milioni di euro consentendo un rinnovamento complessivo del percorso che collega le due ex provincie di Pordenone e Udine. La scelta di intervenire a Dignano è stata presa nel corso della seduta della giunta regionale che si è confrontata anche sulle misure da attuare per quanto riguarda altri 40 ponti del Friuli Venezia Giulia. 

L'obiettivo è di velocizzare i tempi di realizzazione del nuovo percorso della Cimpello-Gemona. Un intevento che permetterà di ridurre il flusso del traffico lungo la Pontebbana grazie a un tracciato ibrido con alcune tratte autostradali che non passerà più per Pinzano ma da Dignano fino a Gemona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimpello-Gemona, pronti 46 milioni per il progetto
PordenoneToday è in caricamento