rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
buone azioni

Il cuore grande della Carlito's Cup: donati agli scout corsi di primo soccorso

Saranno anche acquistati due defibrillatori da posizionare in città

Come ogni anno la Carlito's Cup lascia il segno. L'evento, dedicato alla memoria di Carlo Buttignol, è il torneo di calcetto più irriverente della città, e in effeti in questo evento il calcetto c'entra poco. 
Dalla prima edizione, che si è tenuta nel 2013, è sempre stata fatta una donazione a qualche associazione di volontariato, per sostenere il territorio. 
Con il ricavato dell'edizione 2023 gli organizzatori hanno deciso di fare un passo avanti e aggiungere alla beneficenza la diffusione della cultura. 
Sono stati infatti donati dei corsi Blsd (Basic Life Support Defibrillation, ovvero le manovre di primo soccorso con l'impiego di defibrillatore) agli scout della provincia, che hanno visto la partecipazione di 15 capi. 
Saranno inoltre acquistati e montati in città due defibrillatori: uno in centro storico e uno a Villanova, dove si tiene il torneo. 

L'appuntamento per la decima edizione è previsto per sabato 8 giugno 2024 nell'area festeggiamenti della Festa in Piassa, in via Pirandello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore grande della Carlito's Cup: donati agli scout corsi di primo soccorso

PordenoneToday è in caricamento