rotate-mobile
il dono / Centro Storico

C'è un defibrillatore in piazza XX settembre grazie alla Carlito's Cup

Grazie al torneo benefico installato due dispositivi, in centro e a Villanova. Formati inoltre 30 scout con la certificazione BLSD

Nel cuore della città c'è un nuovo defibrillatore, grazie alla generosità della Carlito's Cup, il torneo di calcetto più goliardico e irriverente della città. 
Con i fondi raccolti nell'edizione del 2023 (4.600 euro), gli organizzatori dell'evento dedicato alla memoria di Carlo Buttignol hanno acquistato due defibrillatori - oltre a quello della piazza uno è stato installato a Villanova, e finanziato corsi di primo soccorso ai capi scout della provincia. 
Sabato 8 giugno è prevista l'edizione numero dieci. I fondi di quest'anno saranno devoluti all'associazione Le Petit Port, per contribuire all'allestimento del nuovo reparto di Pediatria e al trasloco nei locali del nuovo ospedale. 
Appuntamento dunque sabato nella zona della Festa in Piassa, in via Pirandello a Villanova. Una giornata all'insegna dell'allegria e della beneficenza: in nove edizioni sono stati raccolti oltre 41 mila euro. 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un defibrillatore in piazza XX settembre grazie alla Carlito's Cup

PordenoneToday è in caricamento