rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Due cervi scivolano nel canale e rischiano di annegare: salvati da un cacciatore

Il fatto è avvenuto alle 10:30 a Fiaschetti di Caneva, ma non è un caso isolato. Negli ultimi mesi sono stati tratti in salvo altri sette esemplari grazie ai responsabili della riserva naturale

Questa mattina, verso le 10:30, sono stati tratti in salvo due cervi grazie al supporto di un cacciatore della riserva naturale di Caneva. Come un’autentica sentinella si è diretto nella zona di Fiaschetti dove si trova un canale collegato a una piccola centrale che, grazie al flusso d’acqua che proviene dalla montagna, consente di produrre energia elettrica. Il problema è che questo passaggio, essendo artificiale, è formato da argini in cemento che provocano non poche complicazioni agli animali che, non accorgendosi della presenza del canale, scivolano verso l’acqua con poche possibilità di trovare via d’uscita. 

cervo salvato-2-2

Per evitare che questi animali anneghino i responsabili della riserva hanno installato una fototrappola attorno alla centrale con il consenso del proprietario della struttura. Una scelta che ha portato alla creazione di una vera e propria rete di emergenza che assicura un servizio di pronto intervento quotidiano. 

A spiegarcelo è stata proprio la persona che ha salvato gli ultimi cervi rimasti intrappolati nel canale. Quando infatti la foto viene spedita a uno dei loro dispositivi, la squadra interviene con la messa in sicurezza della centralina. Si procede con il blocco dello sgrigliatore (uno strumento che si occupa, grazie a un nastro presente all’esterno, della rimozione dei materiali residui). Dopodiché si passa all’intervento vero e proprio che consente di trarre in salvo l’animale che molto spesso, proprio nel tentativo di attraversare l'argine con le proprie forze, rimane ferito agli zoccoli. In questo caso i cacciatori hanno pensato bene di offrire un altro supporto ai cervi, costruendo una scaletta apposita che consente loro di avere un sostegno immediato per uscire dall'acqua. 

cervo salvato-1

Ma come afferma l’operatore non è una soluzione al problema. Serve un’azione coordinata con le istituzioni in modo da costruire attorno alla centrale una rete che impedisca il passaggio dei cervi nelle aree più a rischio per la loro salute.

Si parla di

Video popolari

Due cervi scivolano nel canale e rischiano di annegare: salvati da un cacciatore

PordenoneToday è in caricamento