rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Ex Fiera: la pioggia non ferma la campagna per salvare i 68 tigli, giovedì nuovo incontro del Comitato

Dal presidio dell'associazione Il Tiglio Verde alla nuova riunione del gruppo per la rigenerazione urbana del quadrante Molinari prevista per il 6 luglio

Dopo la conferenza stampa del Comune (l'operazione verità), non si placa la mobilitazione. Al contrario, si è diffusa su più fronti arrivando persino a una petizione online. Ma partiamo con ordine. Ieri, nonostante la pioggia battente che ha colpito la città per tutta giornata, un gruppo si è diretto verso la zona dell'Ex Fiera e si è messo a raccogliere firme per sensibilizzare sul tema affrontato proprio in occasione del flash mob. Il gazebo, come si vede nella foto pubblicata sul gruppo Il Tiglio Verde, nonostate il meteo avverso ha resistito permettendo alle persone di conoscere nel dettagli le ragioni del no all'abbattimento dei 68 tigli. 

La riunione del comitato

Intanto anche il Comitato per la rigenerazione urbana del quadrante Molinari,  al quale hanno aderito 115 persone, prosegue le sue attività tramite i suoi portavoce. Il primo dibattito si è tenuto lo scorso 22 giugno all’oratorio del Sacro Cuore, ma sul futuro dell’Ex-Fiera c'è ancora molto da discutere e si è deciso di istituire un nuovo incontro per confrontarsi sui risultati delle attività svolte, e per decidere sui prossimi passi da compiere e da presentare all'amministrazione comunale.

La prossima riunione del Comitato (il modulo di adesione è disponibile online)  avverrà giovedì 6 luglio dalle ore 18 alle 20 sempre alll’oratorio del Sacro Cuore. Nel corso dell'incontro verranno illustrate le iniziative svolte dai portavoce, e si parlerà delle nuove attività da portare avanti anche alla luce della conferenza stampa dell’amministrazione comunale. Non mancheranno, come è già avvenuto a fine giugno, approfondimenti tecnici sul progetto del nuovo polo sportivo in modo che i residenti abbiano tutte le informazioni possibili per discutere e decidere sul futuro del quartiere Molinari. 

La petizione su Charge

Altra cosa è la petizione su Charge che al momento ha superato le 5 mila firme e che punta all'obiettivo delle 7.500 adesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Fiera: la pioggia non ferma la campagna per salvare i 68 tigli, giovedì nuovo incontro del Comitato

PordenoneToday è in caricamento