rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
IN TELEVISIONE

Mauro Corona sull'incidente della Lamborghini a Roma: «Non è possibile ammazzare la gente e cavarsela con poco e niente»

La presa di posizione nell’ultima puntata a Cartabianca

L’incidente della Lamborghini a Roma ha scatenato reazioni e prese di posizioni in tutta Italia. A dire la sua sull'incidente in cui ha perso la vita Manuel Proietti, il bambino  di 5 anni investito e ucciso nel quartiere Casal Palocco di Roma durante una challenge dei youtuber "The Borderline", anche Mauro Corona, nell'ultima puntata di questa stagione di Cartabianca.

«L’incidente della Lamborghini a Roma? Non è possibile ammazzare la gente e cavarsela con poco e niente. Alla guida si guida e una percentuale importante di incidenti accade proprio per l’utilizzo del cellulare. Servono pene severissime», ha detto lo scrittore e alpinista di Erto.

Al termine dell’intervento sono arrivati i saluti per la lunga pausa estiva. Il programma tornerà in prima serata su Rai3 anche nella prossima stagione televisiva. I telespettatori potranno quindi rivedere i siparietti tra la conduttrice e lo scrittore ertano anche nella prossima annata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Corona sull'incidente della Lamborghini a Roma: «Non è possibile ammazzare la gente e cavarsela con poco e niente»

PordenoneToday è in caricamento