rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità

Mifri Veso è cittadina italiana, De Bortoli: «Un esempio per tutti i giovani sportivi»

L'atleta tesserata con la Atletica Brugnera-Pordenone Friulintagli si è laureata campionessa italiana juniores di salto triplo e potrà rappresentare i colori azzurri ai campionati europei di atletica Under 20

Il grande salto è finalmente arrivato. Mifri Veso, giovane talento dell'atletica, è finalmente cittadina italiana. Lo ha reso noto in queste ore il Comune di Pordenone che, insieme a istituzioni e associazioni, si è mosso per consentirle di partecipare alle gare in Israele con la Nazionale. Veso, giovane triplista di origini congolesi ma nata a Pordenone 17 anni fa, ora potrà partecipare alle competizioni internazionali con la maglia azzurra. Mifri è riuscita a conciliare al meglio scuola e sport. È stata ammessa alla 5° Geometri, ma la sua passione rimane l’atletica, dove è riuscita a ottenere ottimi risultati nel salto triplo e nel salto in lungo. Tesserata con la Atletica Brugnera- Pordenone Friulintagli, è campionessa italiana juniores di salto triplo e, grazie alla cittadinanza italiana, ora potrà finalmente prendere parte agli europei di atletica under 20 che si terranno dal 7 al 10 agosto a Gerusalemme. Nel 2022 ha ottenuto il record italiano indoor under 18 con un triplo da mt 12,88. Un balzo che ha permesso di strappare il pass per la più grande sfida di questa stagione.


L’assessore allo sport Walter De Bortoli si è congratulato con Mifri per «gli straordinari risultati che ha raggiunto fino a qui» rivolgendole un enorme in bocca al lupo da parte sua, del sindaco Alessandro Ciriani e di tutta Pordenone, affinché ai prossimi europei sappia fare del suo meglio, tenendo alto il nome della nostra città. Ragazzi come Mifri e suo fratello minore Eliezer, che gioca con il Sistema Basket Pordenone, sono un bell’esempio per tutti i giovani sportivi. Rappresentano infatti un modello di impegno, tenacia e tanto lavoro alle spalle, fatto di sacrifici e allenamenti. L’Amministrazione di Pordenone è orgogliosa di Mifri e della sua determinazione e le augura di collezionare un successo dietro l’altro».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mifri Veso è cittadina italiana, De Bortoli: «Un esempio per tutti i giovani sportivi»

PordenoneToday è in caricamento