rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Si è insediato Natalino Domenico Manno, nuovo prefetto di Pordenone

Originario di Fabrizia, in provincia di Vibo Valentia, sostituisce Domenico Lione trasferito a Udine

Natalino Domenico Manno è stato nominato nuovo prefetto di Pordenone. Originario di Fabrizia, in provincia di Vibo Valentia, sostituisce Domenico Lione che è stato trasferito nella sede di Udine. Classe 1967, arriva dopo una lunga esperienza all'interno della prefettura di Milano dove ha volto le funzioni di viceprefetto vicario. Laureato in Giurisprudenza, ha svolto incarichi dell'amministrazione Civile dell’Interno dal 1995 quando era stato assegnato alla prefettura di Lecco. Nel 2004 dopo essere stato trasferito alla Prefettura di Venezia ha svolto le funzioni di Dirigente nell'Ufficio di Gabinetto.

Da gennaio 2012 è stato promosso a viceprefetto diventando dirigente dell'Area V della protezione civile, difesa civile e coordinamento del soccorso pubblico fino al 12 agosto 2013. In seguito ha ricoperto il ruolo di responsabile dell'Area I: ordine e sicurezza pubblica. Dal 31 agosto 2015 al 28 febbraio 2018 ha invece esercitato le funzioni di Capo di Gabinetto. 

Dal 1° marzo 2018 si è occupato della gestione della sicurezza sempre nello stesso ruolo (Capo di Gabinetto) all'interno della Prefettura di Milano. Dal 2 gennaio 2020 al 1° ottobre 2023 il grande salto che lo ha portato a svolgere l'incarico di viceprefetto vicario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è insediato Natalino Domenico Manno, nuovo prefetto di Pordenone

PordenoneToday è in caricamento