rotate-mobile
I numeri

A Pordenone si pagano meno multe: incassati 1,4 milioni di euro

Complessivamente, nel 2023, in Friuli-Venezia Giulia sono stati riscossi 10 milioni di euro

Pordenone, con un incasso di 1,3 milioni di euro, è il secondo comune capoluogo di provincia che, nel 2023, ha riscosso di meno dai proventi delle multe e delle sanzioni per violazioni delle norme del Codice della Strada. A stabilirlo è lo studio realizzato da Facile.it sui dati del Siope, il sistema informativo delle operazioni degli enti pubblici.

Guardando alla graduatoria regionale al primo posto si posiziona Trieste (quasi 5,6 milioni), seguita da Udine (2,5 milioni), Pordenone (1,3 milioni) e Gorizia (472.000).

Complessivamente, nel 2023, i comuni capoluogo del Friuli-Venezia Giulia hanno incassato quasi 10 milioni di euro provenienti da multe stradali.

Analizzando il valore pro capite, calcolato come rapporto tra i proventi e il numero di abitanti residenti, al primo posto si trova Trieste, con una “multa pro capite” pari a 28 euro; seguono - a breve distanza - Pordenone e Udine (entrambe con 26 euro), e Gorizia (14 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pordenone si pagano meno multe: incassati 1,4 milioni di euro

PordenoneToday è in caricamento