rotate-mobile
Cultura

Il Paff! premiato a Bologna per il catalogo della mostra su Alfredo Castelli

Il riconoscimento è stato assegnato durante la 68° Mostra mercato del Fumetto Anafi.

Il Paff! si è aggiudicato un prestigioso riconoscimento per il lavoro di ricerca, approfondimento e analisi contenuto nel catalogo realizzato per la mostra Tutto Alfredo Castelli. Dall'Omino Bufo a Martin Mystère. La cerimonia che si tenuta lo scorso 1 giugno nell'ambito della 68^ Mostra mercato del Fumetto Anafi, al Padiglione 32 delle Fiere di Bologna. Un evento nel quale erano presenti curatori dell'esposizione al Paff!: Marco Dabbà e Luca Raffaelli. 

Si tratta di un premio dal valore storico per il fumetto italiano. Da 50 anni quindi i soci Anafi, ogni anno, votano scegliendo in una cinquina di nomi o titoli selezionati dal Consiglio Direttivo dell’associazione. Una tradizione iniziata nel 1974 prima con l'Anaf e poi con la sua naturale erede, l'Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione). La selezione si basa su un referendum annuale per votare ed eleggere i migliori dell'anno trascorso in alcune categorie del fumetto: disegnatore, sceneggiatore/soggettista, autore completo (chi scrive e disegna i suoi fumetti), volume, iniziativa editoriale, saggista, e la recente categoria del copertinista (inteso come seriale).

 Per la categoria migliore saggista, il premio è andato a Marco Dabbà e Luca Raffaelli in quanto curatori del volume/catalogo della mostra Tutto Alfredo Castelli. Dall'Omino Bufo a Martin Mystère (Ed. Vastagamma) tenutasi al PAFF! di Pordenone dal 2 dicembre 2023 al 18 febbraio 2024.

“È con orgoglio che abbiamo ricevuto questo riconoscimento, votato come il migliore saggio dai soci dell’Anafi – affermano i curatori –. Un premio che ripaga del lavoro di ricerca e approfondimento non soltanto nostro, ma di quanti hanno contribuito a realizzarlo. Soprattutto, è un segno di stima e affetto nei confronti di un indimenticabile gigante del fumetto, Alfredo Castelli, che ci ha fatto l’onore di collaborare per la realizzazione della mostra e del catalogo”.

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Paff! premiato a Bologna per il catalogo della mostra su Alfredo Castelli

PordenoneToday è in caricamento