rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità

Rifiuti, stretta sulla raccolta differenziata: più controlli a Pordenone

Si comincia dal mese di gennaio con una serie di ispezioni su tutta la zona centro storico, per poi passare a tutto il territorio comunale

Gea, dopo aver deciso per la rimozione delle isole ecologiche in via Gorizia, Borgo Sant'Antonio e via Julia, ha scelto di intensificare  i controlli sul corretto conferimento dei rifiuti in città. Ciò in accordo con il comune di Pordenone con il quale si è deciso in piena sinergia di concentrare le prime attività sul centro storico, per poi passare a tutto il territorio comunale. 

Le ispezioni inizieranno già nel mese di gennaio con gli operatori che focalizzeranno la loro attenzione sull’esposizione dei rifiuti. Le verifiche serviranno a garantire il corretto smaltimento dei rifiuti. Da questo punto di vista è obbligatorio l’utilizzo dei contenitori dedicati alla raccolta, nel rispetto del calendario delle esposizioni. Allo stesso tempo non è consentito l’uso di sacchi in sostituzione o a supplemento dei contenitori per il secco e per la carta forniti da GEA.

«Anche se il nuovo sistema è entrato in fase di assestamento dopo 12 mesi di rodaggio – spiega l’assessore all’ambiente e gestione dei rifiuti Mattia Tirelli – dobbiamo continuare a sensibilizzare il più possibile i nostri concittadini sul corretto modo di conferire i rifiuti differenziati pronti alla raccolta. Non solo per ridurre al massimo i fenomeni di micro degrado, ancora purtroppo esistenti, ma anche per far emergere chi ancora sfugge alle maglie dei controlli. Ricordo che le sanzioni previste – conclude Tirelli – arrivano fino a 1.500 euro. Un deterrente che funge da extrema ratio per combattere la maleducazione di alcuni irriducibili, che forse potranno comprendere la loro inciviltà dovendo mettere mano al portafoglio». 

Infine, ai sensi del regolamento comunale di gestione dei rifiuti urbani (articolo 16), non è consentito il deposito dei rifiuti al di sopra o a fianco dei contenitori dati in uso.I trasgressori saranno sanzionati ai sensi del regolamento comunale di gestione dei rifiuti urbani.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, stretta sulla raccolta differenziata: più controlli a Pordenone

PordenoneToday è in caricamento