rotate-mobile
tivù

Da Pordenone a Sauris, Sandra protagonista di Quattro Hotel con Bruno Barbieri

Architetto e direttrice dell'albergo diffuso ha partecipato al programma

Da Pordenone alla Carnia, l'amore per un borgo ha fatto spostare un pezzo di vita a Sauris. E la ciliegina sulla torta è stata la partecipazione a "Quattro hotel", la trasmissione condotta da Bruno Barbieri. 
Sandra Varaschin, architetto, è la direttrice dell'albergo diffuso di Sauris, e ha sfidato tre colleghi nella puntata dedicata a un'accoglienza tipica del Friuli Venezia Giulia. 

Il programma, andato recentemente in onda su TV8 ha visto la sfida tra gli alberghi diffusi di Sauris, Comeglians, Sutrio e Ovaro. Un concetto di ospitalità che lo stesso Barbieri ha scoperto appieno quando ha vissuto le terre alte del Friuli. 
«Abbiamo girato la puntata nel 2023 - racconta Sandra - in cinque giorni di riprese molto intensi. Si parte alle otto del mattino e si prosegue anche fino alle 10 di sera».

Barbieri per le vie del borgo

«Bruno Barbieri? È quello che si vede in televisione. È rimasto colpito da Sauris di sopra e ha girato per il borgo visitando il birrificio, il negozio delle maschere di legno, ha cenato nel bar della cooperativa. Ha fatto una chiacchierata genuina con un'anziana del paese che non sapeva chi fosse Barbieri». 
«Alla fine, a conferma della particolarità del paese, Bruno mi ha detto: "Sai Sandra, mi sono sentito veramente un saurano"».

albergo-diffuso-sauris

Barbieri e Sauris

Saurana si sente anche Sandra, che da questa particolare comunità è stata accolta. «Non vedo sauris come "montagna" ma per il valore che ha questo borgo che è sempre vivo e dove vengono portati avanti lingua e tradizioni. Posso dire che qui è un altro mondo, un'altra dimensione. Questo popolo è riuscito a vivere nell’isolamento per secoli ed essere autonomo. Sono persone con un grande spirito imprenditoriale, ci sono 52 partite iva su 300 abitanti. Questo dimostra che c’è la voglia di rimanere e di vivere questo territorio non semplice».
Dalla pianura alla montagna, Sandra e il marito sono entrati nel consiglio di amministrazione dell'albergo diffuso nel 2016 e a Sauris passano buona parte dell'anno. Anche sul lavoro si è stabilito un rapporto speciale con i saurani: «Non è semplice accettare che qualcuno arrivi dalla città per gestire le cose. Ma ci siamo contaminati a vicenda: io ho portato un po' di innovazione dalla città, loro contaminano me dandomi un valore aggiunto». 

Architettura e hotellerie

Quattro hotel è il coronamento di una storia iniziata da lontano, nello spazio e nel tempo. 
Sandra e il marito Renzo, entrambi architetti, hanno iniziato da vent'anni la storia con l'albergo diffuso, quando sono entrati nella società partecipando a un bando per ristrutturare la proprietà. 
Nella trasmissione l'albergo diffuso di Sauris ha dato ai concorrenti e a Barbieri le stanze "storiche", di proprietà del Comune e realizzate a metà degli Anni '90, per far vedere quella che è effettivamente la realtà del luogo. 

Gli effetti della tivù

Dopo la messa in onda della trasmissione qualcosa è cambiato. Sono aumentate le prenotazioni ed è arrivata anche un'inaspettata celebrità. «C'è chi mi ha riconosciuto per strada, chi viene a Sauris dopo aver visto la trasmissione, chi organizza le vacanze seguendo lo stesso percorso fatto da Bruno nella puntata». 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pordenone a Sauris, Sandra protagonista di Quattro Hotel con Bruno Barbieri

PordenoneToday è in caricamento