rotate-mobile
Attualità / Porcia

Taglio del nastro per la nuova pista ciclabile a Porcia

L'inaugurazione in presenza dell'assessore Amirante. Il tratto parte dall'incrocio con via Rondover fino alla fermata dei bus.

Si è tenuta oggi, 27 novembre, l'inaugurazione del percorso ciclopedonale realizzato lungo la strada provinciale 49 per Prata nella frazione di Rondover. Un tratto di circa 350 metri che dall'incrocio con via Rondover (la strada che collega la provinciale alla frazione) nella zona di Porcia porta fino alla fermata dei bus utilizzata in particolare dagli studenti. L'opera, avviata dall'ex Provincia e completata dall'Ente di decentramento regionale di Pordenone, è costata circa 490 mila euro e consentirà di mettere in stretta connessione alcune delle zone più frequentate della frazione di Rondover. 

L'intervento offrirà un collegamento in piena sicurezza lungo la strada provinciale 49 per Prata, considerata una zona trafficata. Il completamento della pista ciclabile permetterà anche la riduzione della velocità nel tratto interessato del quartiere.

Alla presentazione erano presenti l'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio, Cristina Amirante, il sindaco Marco Sartini e il personale del Servizio Viabilità dell'Edr di Pordenone.  «La costruzione del tratto di pista ciclopedonale - ha affermato l'assessore - ha previsto anche l'installazione della nuova illuminazione che permette di aumentare maggiormente la sicurezza per ciclisti e pedoni che la percorrono. È importante sottolineare - ha fatto notare l'esponente della Giunta regionale - che l'intervento di viabilità assolve anche l'importante funzione di laminazione delle acque poiché nella realizzazione si è previsto l'interramento di un tombotto che per l'intera lunghezza della pista consente la raccolta delle acque in una zona che è prossima al passaggio del fiume Noncello e quindi al rischio di esondabilità».

L'inaugurazione della pista ciclabile

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per la nuova pista ciclabile a Porcia

PordenoneToday è in caricamento