Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

La prima targa storica consegnata nel Pordenonese: è per una Vespa degli anni '80

L'evento si è svolto a Cordenons. Amirante: "Un'importante conquista che consente di dare alle vetture storiche la completa originalità di un tempo"

Si è svolta ieri a Cordenons la prima consegna della targa storica originale a un veicolo di interesse storico e collezionistico iscritto nel registro storico Fmi. Si tratta della TV094572 dedicata a una Vespa Piaggio P 125 X del 1980. "La consegna della seconda targa storica in regione,  dopo la prima di Gorizia, rappresenta un'importante conquista che consente di dare alle vetture storiche la completa originalità di un tempo, contribuendo a tutelarne il valore. - ha dichiarato l'assessore regionale a Infrastrutture e Territorio
Cristina Amirante - Un'iniziativa emozionante e suggestiva anche perché fa riferimento a un territorio, l'ex provincia di Pordenone, cancellata per motivi politici, il cui ripristino è tanto agognato". 


Sono definiti veicoli d'epoca e di interesse storico e collezionistico quei veicoli che sebbene vetusti abbiano conservato le originarie caratteristiche di fabbricazione e rappresentino l'evoluzione tecnica e culturale che ha modificato vita e abitudini dell'uomo nell'ultimo secolo ovvero sono iscritti in uno dei registri riconosciuti Asi, Italiano Fiat, Storico Lancia, Italiano Alfa Romeo, Storico Fmi o comunque presentino un certificato di storicità rilasciato anteriormente al 20 marzo 2010.

Dopo l'attuazione del decreto 'Targhe Storiche' dello scorso anno e del successivo decreto del direttore generale della motorizzazione, a partire dall'8 gennaio di quest'anno è possibile procedere con la richiesta di immatricolazione o reimmatricolazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico utilizzando la targa di prima immatricolazione. La Motorizzazione civile regionale ha provveduto a omogenizzare, regolamentare e per quanto possibile efficientare l'iter istruttorio di rilascio delle Targhe storiche.

"La motorizzazione civile regionale - ha commentato Amirante - si è interessata con notevole sensibilità, al perfezionamento procedurale dell'iter di rilascio delle targhe storiche mettendo a punto una procedura specifica univoca per il loro rilascio  con lo scopo di dare risposta puntuale e tempestiva agli ambienti collezionistici della regione".

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima targa storica consegnata nel Pordenonese: è per una Vespa degli anni '80
PordenoneToday è in caricamento