rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Il progetto

Troppe perdite dalle tubature, in arrivo 5 milioni per la rete idrica

Hydrogea ha ricevuto nuovi fondi dal Pnrr per nuovi interventi sugli acquedotti della provincia

È stato presentato in questi giorni un piano sostanzioso per la rete idrica del pordenonese. Un progetto che sarà per buona parte finanziato dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e che, come riporta il Messaggero Veneto, riguarderà tutti i gestori del servizio. Dal Pnrr arriveranno in provincia circa 37 milioni di euro, a cui andranno aggiunti altri 10 milioni per completare il programma. Pordenone potrà così contare di un grosso investimento europeo per mettere a posto un’infrastruttura che quest’anno ha fatto vedere le sue falle con la siccità che ha messo in seria difficoltà cittadini e imprese del territorio. La città in realtà non ha grossi problemi grazie alle condizioni degli impianti. Ma se si guarda invece il dato provinciale le cose si fanno più serie con una dispersione che arriva fino al 50%. 

Hydrogea riceverà dei fondi complessivi di 5,5 milioni di euro per un intervento massiccio sugli acquedotti di Pordenone. La tecnologia in questo caso ha un ruolo fondamentale perché grazie alle ultime strumentazioni in dotazione si potranno compiere diverse rilevazioni in modo da scoprire quali sono le zone dove sono presenti maggiori perdite d’acqua. Una volta trovate, si potrà dunque procedere alla sostituzione delle tubature. Il progetto partirà dalla prossima estate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe perdite dalle tubature, in arrivo 5 milioni per la rete idrica

PordenoneToday è in caricamento