rotate-mobile
Attualità

Video⎜Pordenone diventa post-apocalittica, ma per fortuna è solo un gioco

Gli eventi di "The Last of Us" serie evento di Sky, prodotta da HBO, sembrano aver colpito anche la nostra città nel nuovo video del 37enne Alberto Bidinot

Io sono leggenda, basato sul romanzo di Richard Matheson, non è poi così lontano dalla ricostruzione del 37enne Alberto Bidinot. Dopo essersi immaginato la città di Pordenone nel 2077, ha scelto di ispirarsi al genere dispotico nel riprodurre fedelmente la piazza che si trova davanti alla prefettura. Un breve video ma che da l’idea di ciò che potrebbe diventare il capoluogo se fosse investito da un evento catastrofico con effetti irreversibili sulla popolazione.

Dal testo che compare all’inizio del video Alberto Bidinot ha deciso in verità di trasferire l’immaginario di una serie di punta di queste ultime settimane nelle strade della città pordenonese. Le immagini non lasciano infatti spazio all’interpretazione dato che si tratta di The Last of Us, creata da Craig Mazin e Neil Druckmann e tratta dall’omonimo videogioco prodotto dallo studio americano Naughty Dog. Il papà di Crash Bandicoot, per chi è cresciuto a pane e console. L’ultimo episodio, giusto per dare un numero, è stato visto da 8,1 milioni di spettatori. Il dato più alto dall'inizio di questa nuova avventura targata Hbo con una crescita del 74% rispetto alla prima puntata. Un successo straordinario al pari solo di un’altra grande produzione americana, Game of Thrones. 

La storia è ambientata venti anni dopo una brutale pandemia da Cordyceps che ha tramutato gli esseri umani in mostri simili a zombie. Al centro delle vicende di  The Last of Us c’è Joel, una figura che ha perso qualsiasi speranza verso l’umanità. A un certo punto dovrà muoversi tra gli Stati Uniti insieme a Ellie, una quattordicenne che non ha mai visto il mondo al di fuori dell’area dove ha vissuto tutta la quarantena. Ma quella che doveva essere all'inizio una missione, si trasformerà in un lungo viaggio che cambierà le loro vita. E chissà se proprio nell’ultimo episodio la prossima tappa non sarà proprio Pordenone. 

La ricostruzione della Prefettura in versione distopica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video⎜Pordenone diventa post-apocalittica, ma per fortuna è solo un gioco

PordenoneToday è in caricamento