rotate-mobile
Attualità / Libertà-Revedole

Volontari in azione nel quartiere Beato Odorico: rimossi 150 chili di rifiuti

Gli associati hanno compiuto un lavoro egregio nel corso del progetto “Puliamo i quartieri”

150 kg di rifiuti. Un lavoro straordinario ma che deve purtroppo far riflettere su come tenere pulita la città.  Nell’appuntamento di sabato 3 febbraio i volontari del progetto “Puliamo i quartieri” si sono occupati del quartiere Beato Odorico. Un'attività a cui ha preso parte un gruppo nutrito di persone tra membri della parrocchia, abitanti del quartiere, cittadini di altre zone, Peace Brothers e Ministri Volontari di Scientology. Dopo il ritrovo in via Benedetto Marcello per la consegna dell’attrezzatura, i volontari si sono divisi per occuparsi delle vie della zona, anche se non sono mancati interventi anche nei fossati e nel lago adiacente.

È proprio da queste ultime aree che sono stati rinvenuti i rifiuti più ingombranti: un materasso gonfiabile e materiale edile, bottiglie di vetro, una sedia, un copertone di un’auto e un serbatoio. Inoltre i volontari sono anche intervenuti con strumenti particolari per recuperare sacchi pieni di rifiuti lanciati oltre alcune recinzioni, svolgendo così un lavoro davvero accurato.

Il prossimo appuntamento di “Puliamo i quartieri” è previsto per sabato 10 febbraio alle ore 9 con ritrovo presso il parcheggio Marcolin per occuparsi del centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari in azione nel quartiere Beato Odorico: rimossi 150 chili di rifiuti

PordenoneToday è in caricamento