rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
i dati

Istruzione, la provincia di Pordenone fanalino di coda in regione

Secondo la classifica de Il Sole 24 Ore la Destra Tagliamento è ultima in provincia e 23esima a livello nazionale

Nella classifica sulle province più istruite d'Italia, stilata da Il Sole 24 Ore, Pordenone esce con un risultato poco lusinghiero. La Destra Tagliamento è ultima in regione, dietro Trieste, Gorizia, Udine e si piazza al 23esimo posto nazionale. 
L’analisi si basa su dati riguardanti titoli di studio della popolazione residente oltre i 9 anni, età minima di riferimento per l’alfabetizzazione (censimento permanente 2021). Dalla ricerca, le dieci province con la più elevata incidenza di residenti con basso livello di istruzione, cioè uguale o inferiore alla licenza media, sono tutte situate nel Sud Italia. Dunque, la classifica è basata sulle province meno istruite e va letta al contrario.

Come riporta il Sole 24 Ore, le prime dieci province più istruite sono Roma, Milano e Trento, seguite da Bolzano, Bologna, Trieste, Genova, Pescara, L’Aquila e Gorizia.

C’è anche una classifica dei comuni più istruiti d’Italia: Segrate (Milano), Zoagli (Genova), Assago (Milano), Luvinate (Varese), San Donato Milanese (Milano), S.G. di Catania (Catania), Grottaferrata (Roma), Pieve Ligure (Genova), S. A. li Battiati (Catania), Bogliasco (Genova), Cusago (Milano), Torre d’Isola (Pavia), Camogli (Genova), Pino Torinese (Torino) e Basiglio (Milano).

I comuni meno istruiti in Italia, invece, sono: Nardodipace (Vibo Valentia), Burcei (Sud Sardegna), Cardeto (Reggio Calabria), Silius (Sud Sardegna), Goro (Ferrara), Galtelfi (Nuoro), Marianopoli (Caltanissetta), S. Donigala (Sud Sardegna), Valstrona (Verbano C.O.), Escalaplano (Sud Sardegna), Triei (Nuoro), Platì (Reggio Calabria), Nurri (Sud Sardegna), Dinami (Vibo Valentia), Gergei (Sud Sardegna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istruzione, la provincia di Pordenone fanalino di coda in regione

PordenoneToday è in caricamento