rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca / Aviano

Si rifiutano di fornire le generalità e aggrediscono i carabinieri: arrestati

È successo ieri pomeriggio ad Aviano. Le persone, in evidente stato di alterazione per avere assunto alcolici, avevano preso di mira un uomo che si trovava in piazza per le festività di Natale

Momenti di tensione in centro ad Aviano. Due uomini sono stati arrestati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver importunato una persona e preso a calci e pugni i militari dell'Arma. I carabinieri sono stati chiamati a intervenire dopo una prima segnalazione partita dalla piazza del paese. L'episodio, stando alle prime ricostruzioni, si è verificato intorno alle 18 quando due figure,  in evidente stato di alterazione per avere assunto alcolici, si sono avvicinate a un signore che si trovava in zona per le festività di Natale. 

La vittima, irritata dal comportamento dei due uomini che non smettevano di importunarlo, ha contattato i carabinieri della compagnia di Sacile per chiedere aiuti. Una pattuglia è arrivata sul posto in maniera tempestiva, ma la situazione si è aggravata poco dopo quando i militari hanno iniziato a chiedere le generalità in modo da individuare i responsabili. Dopo essersi rifiutati, riporta il Gazzettino, hanno preso a calci e dato gomitate alle forze dell'ordine, costrette a chiedere il supporto di altri colleghi. 

I militari, che hanno riportato delle lesioni lievi, sono riusciti a fermare e arrestare i due aggressori, accompagnati verso il Comando in attesa della convalida da parte della Procura. La persona molestata dagli uomini ha deciso di fare denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rifiutano di fornire le generalità e aggrediscono i carabinieri: arrestati

PordenoneToday è in caricamento