rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
la proposta / Centro Storico

«Credit Agricole doni al Comune il palazzo di Friuladria in piazza XX settembre»

Il presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti, lancia una proposta per far diventare palazzo Cossetti una sede universitaria

Dopo la firma del protocollo d’intesa per la riqualificazione dell’ex birreria in via Fontane, il presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti ha fatto un appello alla banca Credit Agricole.

L’istituto di credito francese ha assorbito la banca popolare Friuladria che passerà quindi definitivamente sotto l’ombrello transalpino, perdendo il nome e gli organi direzionali, come presidenza e consiglio di amministrazione, a Pordenone.

L’idea di Agrusti è che palazzo Cossett di piazza XX settembre, sede centrale e istituzionale di Friuladria, una volta che lo storico marchio avrà dato l’addio alla città, possa essere ceduto alla collettività magari per farlo diventare la sede dell’università.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Credit Agricole doni al Comune il palazzo di Friuladria in piazza XX settembre»

PordenoneToday è in caricamento