rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca / Pravisdomini

Sospetto via vai dentro un appartamento: arrestato per spaccio un 28enne

Il fatto è successo a Pravisdomini. L'accusa è di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti

I carabinieri di Azzano Decimo hanno arrestato in flagranza un ragazzo di 28 anni con l'accusa di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Il fatto si è verificato all'interno di un appartamento di Pravisdomini usato come centro per lo spaccio dal ragazzo fermato dalle forze dell'ordine. La segnalazione è partita da un residente che ha notato un insolito via vai di persone intorno all'area dell'abitazione accompagnato dalla musica alta e da schiamazzi anche in orario notturno. 

I carabinieri sono intervenuti verso mezzanotte per un controllo mirato nell'abitazione e hanno trovato tre persone di età compresa tra i 25 e 35 anni. Il forte odore percepito in casa e le  tracce rilevate in diversi punti dell’abitazione hanno indotto i militari a compiere una perquisizione domiciliare.  A quel punto, la scoperta: diversi tipi di stupefacente suddivisi in modiche quantità di hashish, marjuana, crack (circa 12 grammi) e un panetto da 80 grammi di cocaina. Tra gli oggetti rinvenuti anche dei materiali per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente. 

Il 28enne, che risultava avere dei precedenti per lo stesso reato,  è stato arrestato in flagranza per traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Gli altri due giovani sono stati segnalati come consumatori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetto via vai dentro un appartamento: arrestato per spaccio un 28enne

PordenoneToday è in caricamento