rotate-mobile
cronaca / Cavasso Nuovo

Cercano droga in una casa ma la trovano dai vicini 60enni

I cani hanno fiutato la marijuana nel garage di una coppia insospettabile

I carabinieri, con i cani antidroga Zico e Garwin stavano cercando stupefacenti nella casa di un 43enne da tempo al centro di un'indagine per spaccio di droga. Finito il loro lavoro nell'abitazione di Cavasso hanno però puntato la casa dei vicini, un'insospettabile coppia di ultrasessantenni - D.W. di 61 anni e C.J. di 65 - facendo trovare ai militari oltre 600 grammi di marijuana e una ventina di piante in essiccazione in garage. 
I due sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari. 

L'indagine principale

A conclusione di una prolungata attività di indagine per una serie di episodi di spaccio di sostanze stupefacenti avvenuti nel Maniaghese tra i mesi di maggio e ottobre 2022, i carabinieri hanno dato esecuzione a 11 perquisizioni locali e personali delegate dalla Procura della Repubblica di Pordenone a carico di altrettanti soggetti ritenuti, a vario titolo, coinvolti nelle varie ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, nonché all’esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Pordenone nei confronti di M.B., 43enne rumeno abitante a Cavasso Nuovo, ritenuto il regista e principale protagonista della vicenda giudiziaria.

L’indagine avviata dai Carabinieri di Maniago nel maggio del 2022 sotto la direzione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Pordenone, Marco Faion, attraverso attività tecniche e servizi dinamici sul territorio aveva permesso di raccogliere importanti elementi probatori nei confronti del sodalizio criminoso, delineando i profili di responsabilità per ogni singolo soggetto coinvolto, gestita dal destinatario del provvedimento restrittivo che aveva stabilito presso la propria abitazione di Cavasso Nuovo il baricentro dell’attività di spaccio e dove i clienti si rifornivano con frequenza pressoché giornaliera sia per il proprio fabbisogno personale che per cederla a terzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano droga in una casa ma la trovano dai vicini 60enni

PordenoneToday è in caricamento