rotate-mobile
l'operazione

I carabinieri arrestano un pregiudicato condannato a nove mesi

L'uomo, pordenonese, era stato deferito all'autorità giudiziaria per il reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro

I carabinieri di Pordenone hanno arrestato B.G., cittadino italiano pregiudicato, che era stato condannato a mesi 9 di reclusione per il reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a
sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso proprio domicilio dove dovrà scontare la pena. 

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine era stato deferito all'autoritò giudiziaria nel 2020 dalla Polizia Postale di Pordenone per la mancata custodia di un’autovettura di nazionalità francese, che gli era stata affidata a seguito di un sequestro operato nel 2019 dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri arrestano un pregiudicato condannato a nove mesi

PordenoneToday è in caricamento