Cronaca

Cattivo odore da un'abitazione: scoperti rifiuti sparsi su tutto il pavimento

L'ordinanza del sindaco a seguito della segnalazione dell'Asfo

Rifiuti ovunque e cattivi odori sull'intero condominio di Pordenone. Il sindaco, a seguito delle segnalazioni dei residenti e dell'Azienda sanitaria del Friuli Occidentale, ha diramato un'ordinanza urgente nel rispetto dell’igiene pubblica e della salute degli inquilini.

Tutto è iniziato dalla segnalazione da parte dei condomini che si lamentavano di «odori nauseabondi che raggiungono sia le zone condivise del condominio sia gli interni delle singole abitazioni». L'Asfo ha chiesto un intervento del Comune in modo da controllare le condizioni dell'immobile. Il personale tecnico della prevenzione dell’Azienda sanitaria si è diretto vero l'edificio e si è trovato di fronte «a una grande quantità di rifiuti di vario genere, sia sul pavimento, sia su tutto il mobilio presente, come il divano posto sulla sinistra della porta e il tavolo posto al centro della stanza».

Nel corso dell'ispezione, si legge nelle nota, era perfino difficile camminare vista la quantità di rifiuti che riempivano tutto il pavimento. La camera da letto era completamente ricoperta di spazzatura mentre il bagno risultava in condizioni antigieniche. In cucina erano presenti residui di cibo e una grande quantità di stoviglie e utensili da cucina sporchi. Anche la veranda appariva in evidente stato di abbandono. Motivo per cui il Comune ha deciso di emanare un provvedimento chiedendo di rimuovere tutti i rifiuti e procedere con la sanificazione dell'unità abitativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattivo odore da un'abitazione: scoperti rifiuti sparsi su tutto il pavimento
PordenoneToday è in caricamento