rotate-mobile
montagna / Aviano

Piancavallo, addio alla Baita Arneri: il rifugio chiude

L'attuale gestione ha dato disdetta per la struttura, che segue la chiusura del ristoro Val dei Sass

Domenica 10 settembre è l'ultimo giorno di apertura della Baita Arneri di Piancavallo. La struttura chiude in concomitanza con la fine della stagione estiva e lo spegnimento della seggiovia, e con la prossima stagione non riaprirà, almeno non con questa gestione. 
Riccardo Donò, gestore del rifugio dal 2002, ha dato la disdetta a Promoturismo e ha commentato: «Disguidi e problematiche ci hanno portato a fare questa scelta quasi involontaria. Nei piani alti tutti sapevano ma nessuno ha fatto niente». 
Gli effetti si vedranno il prossimo inverno. Intanto un pezzo era già stato perso con la chiusura lo scorso 10 gennaio del rifugio Val dei Sass, a 1.830 metri che ha abbassato le saracinesche per motivi legati al rifornimento in quota. 
Gli appassionati dello sci alpino potrebbero quindi perdere un luogo di riferimento, sempre molto frequentato per pause o pranzi durante le attività sulla neve.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piancavallo, addio alla Baita Arneri: il rifugio chiude

PordenoneToday è in caricamento