rotate-mobile
Cronaca / Clauzetto

Frana a Clauzetto, il sindaco: "Lunedì riprendono gli interventi, portate pazienza"

Le rassicurazioni di Giuliano Cescutti dopo la decisione di sospendere la circolazione dei veicoli durante il maltempo.

Sulla situazione della ex provinciale 22, meglio conosciuta come strada del Tul, è intervenuto nelle scorse ore il sindaco di Clauzetto Giuliano Cescutti. "Così appare questa sera la sede stradale in corrispondenza della frana, il rigagnolo tracima dal tombotto ma fortunatamente la strada è libera". Dopo l'ultima ondata di maltempo la frana ha cominciato di nuovo a muoversi mettendo a rischio l'incolumità degli automobilisti e della popolazione locale. Per ragioni tecniche la strada è già stata chiusa già nel mese di novembre in modo da consentire interventi infrastrutturali che consentano il transito dei veicoli in piena sicurezza.

Gli ultimi lavori hanno portato in verità a una soluzione provvisoria con l'installazione di sensori che indicano eventuali movimenti anomali della frana. A quel punto con un segnale il semaforo vicino diventa rosso e la strada resta chiusa fino a nuova comunicazione.

Le condizioni della carreggiata stanno però migliorando come riporta lo stesso primo cittadino. "La serie di contatti con il geologo e con EDR si è conclusa con un colloquio telefonico con l'assessore regionale Cristina Amirante dalla quale ho ricevuto assicurazione che lunedì si procederà alla pulizia del tombotto e a reinstallare i sensori che sono stati rimossi per il rischio di essere inglobati dalla massa di fango. A tutti chiedo di portare pazienza". 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Clauzetto, il sindaco: "Lunedì riprendono gli interventi, portate pazienza"

PordenoneToday è in caricamento