rotate-mobile
i controlli

Controlli della polizia con autovelox: 45 multe e due patenti ritirate

Lavoro straordinario per la stradale in tutta la provincia e in particolare sulla Cimpello-Sequals

La polizia è scesa in campo rafforzando i controlli per prevenire e sanzionare gli eccessi di velocità degli automobilisti, una piaga che colpisce tutta la provincia di Pordenone e anche le strade cittadine nel capoluogo. 

Durante i servizi sono della polizia stradale di Pordenone e di Spilimbergo, gli agenti hanno accertato 10 violazioni usando il telelaser, in particolare sulla Strada Regionale 177 “Cimpello-Sequals”. 
Due di queste violazioni hanno comportato l’immediato ritiro della patente di guida ai fini della prevista sospensione, da uno a tre mesi, in quanto il limite massimo di velocità è stato superato di oltre 40 km/h.

Negli altri controlli in provincia la polizia ha registrato 45 eccessi di velocità (di cui tre relativi a conducenti di camion), rilevati con gli autovelox nei comuni di San Vito al Tagliamento, Spilimbergo, Claut ed Erto). Le infrazioni degli automobilisti sono in fase di elaborazione per la successiva verbalizzazione e notifica. In totale, i punti patente decurtati sono stati 171.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia con autovelox: 45 multe e due patenti ritirate

PordenoneToday è in caricamento