Cronaca / Centro Storico / Viale Franco Martelli

Costi troppo alti: chiude di nuovo il Ristorante Moderno

L'annuncio arriva direttamente da uno dei soci dell'albergo

Il Ristorante Moderno è costretto nuovamente a gettare la spugna dopo l'ultima apertura avvenuta verso la fine del 2021. L'annuncio, riportato sul Messaggero Veneto, arriva da uno dei soci dell'albergo che si conferma ancora una volta una struttura a due facce. Da un lato l'hotel conferma i buoni risultati ottenuti in questi anni, dall'altro invece la cucina arranca. Come racconta infatti uno dei titolari il fatturato non avrebbre consentito di arrivare a un pareggio del bilancio del locale che ha subito, tra le varie cose, gli effetti della pandemia. 

Tra costi lievitati e rincari dei prezzi i responsabili del ristorante hanno cercato di contenere le perdite. Ma il vero problema riscontrato dalla seconda apertura è stato la poca affluenza della clientela esterna al locale. Da qui la decisione di chiudere i battenti, lasciando a casa sette dipendenti. Il ristorante era stato affidato nel 2018 allo chef Mirko Naibo dopo la gestione di Angelo Baldi. Dopodiché nel 2021 il secondo tentativo con Guido Mucignat e Massimo Vallarelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costi troppo alti: chiude di nuovo il Ristorante Moderno
PordenoneToday è in caricamento