rotate-mobile
l'intervento / Polcenigo

Si perde al parco di San Floriano, salvata dal soccorso alpino

Volontari all'opera per recuperare una 60enne insieme ai suoi due cani

I volontari della stazione di Pordenone del Soccorso Alpino, allertati dalla Sores, hanno portato in salvo una donna di Udine di 60 anni che si era persa nella fitta vegetazione, in una zona del parco di San Floriano, assieme ai suoi due cani.
La donna era entrata nel parco non dall'ingresso principale, ma da un varco pedonale verso Sarone, segnalato, ma poi ad un bivio si era inoltrata nella parte più selvaggia del parco raggiungendo il margine di una collina molto vegetato. Qui ha creduto di proseguire su delle tracce di sentiero che probabilmente erano tracce di animali finendo in un punto dove la vegetazione era molto fitta e senza più riuscire ad orientarsi. I soccorritori, sette tecnici e una infermiera del Soccorso Alpino, che erano in contatto telefonico con lei, sono riusciti, grazie alla posizione inviata tramite whatsapp, a circoscrivere l'area della ricerca e, raggiunta con il furgone la cima della collina, si sono abbassati a piedi per circa trecento quattrocento metri riuscendo ad individuarla e raggiungerla. L'hanno riaccompagnata in cima e con il furgone alla propria autovettura. La signora stava bene aveva solo qualche graffio causato dalla vegetazione fitta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde al parco di San Floriano, salvata dal soccorso alpino

PordenoneToday è in caricamento