rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
la nota / Centro Storico

In questura ci sono 2.000 passaporti da ritirare

La polizia cerca di smaltire le pratiche

Duemila ad oggi i passaporti pronti per la consegna ed attualmente in attesa di essere ritirati  all’Ufficio Passaporti della Questura di Pordenone, che negli ultimi giorni ha inserito in agenda nuove  disponibilità per far fronte alle esigenze degli utenti.

L’Ufficio Passaporti per fornire ai cittadini un miglior servizio garantisce la possibilità di verificare  se il passaporto è pronto per il ritiro senza perdite di tempo agli sportelli o attese telefoniche. Tramite  il servizio “Passaporti pronti per la consegna” ciascun utente, controllando il numero di pratica  inserito nell’elenco, può immediatamente verificare se il proprio passaporto è stato già stampato.

La Questura di Pordenone ha firmato un protocollo d’intesa con i Comuni della Provincia e con il  Comando Provinciale dei Carabinieri, per assicurare il servizio anche agli utenti che dovessero avere  difficoltà nell’effettuare la prenotazione, potendosi rivolgere al Comune di residenza o alla locale  Stazione dei Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In questura ci sono 2.000 passaporti da ritirare

PordenoneToday è in caricamento