rotate-mobile
la riqualificazione / Centro Storico

Cotonificio Amman, avviati i primi passi per la riqualificazione

L'area è stata ripulita, poi andrà bonificata dall'amianto

Sono stati fatti i primi passi verso la rinascita dell'area del cotonificio Amman. La Cotton Green, azienda partecipata dalla Novatek di Corbiolo (Verona), ha iniziato a lavorare nella zona dell'ex cotonificio facendo un lavoro di pulizia e di analisi del terreno per valutare la presenza di amianto e procedere poi alla stesura di un piano di bonifica. 
Il futuro dell'ex cotonificio è chiaro e l'amministratore delegato di Novatek, Renato Canteri, ha spiegato al Messaggero Veneto che sarà costruito un centro tecnologico, che sarà alimentato da un impianto geotermico e da pannelli solari. L'idea dell'azienda è anche di costruire almeno 50 alloggi per studenti universitari e di trasformare metà dell'area in un parco che sarà aperto alla città. 
Per vedere la nuova vita dell'Amman ci vorrà tempo. Una volta partiti i lavori per la bonifica dell'amianto, solo questi dureranno almeno un anno, poi si penserà alla progettazione dell'opera e all'avvio dei cantieri. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cotonificio Amman, avviati i primi passi per la riqualificazione

PordenoneToday è in caricamento