rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
cronaca / Centro Storico

Fermato mentre ruba in un negozio del centro: sarà espulso

Si trova al centro per il rimpiatrio di Gradisca un 19enne tunisino irregolare in Italia

È stato fermato dalla polizia mentre stava taccheggiando in un negozio del centro storico. Quando gli agenti sono arrivati e hanno perquisito l'uomo, un tunisino clandestino in Italia, nel suo giubbotto hanno trovato anche 18 grammi di hashish. 
Il giovane, un 19enne con numerosi nomi falsi e precedenti penali per reati contro il patrimonio era sbarcato a Lampedusa per poi fare richiesta di protezione internazionale lo scorso agosto. 
Richiesta che la Commissione Territoriale di Trieste aveva dichiarato manifestamente infondata, disponendo nei suoi confronti l’espulsione dal territorio nazionale.
È stato poi accertato che il provvedimento, notificato il 20 settembre 2023 non era stato eseguito né impugnato e che quindi il soggetto, privo di mezzi di sussistenza e senza fissa dimora, si trovava irregolare nel territorio nazionale.

Il Questore di Pordenone, Luca Carocci, vista la disponibilità di un posto, ha disposto nei suoi confronti il trattenimento presso il Centro per il Rimpatrio di Gradisca d’Isonzo dove è stato immediatamente accompagnato e dal quale sarà definitivamente allontanato dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato mentre ruba in un negozio del centro: sarà espulso

PordenoneToday è in caricamento