Cronaca Casarsa della Delizia

Ruba le monete in chiesa: arrestato un 37enne

I carabinieri hanno preso in flagranza un uomo di nazionalità rumena

I militari della Stazione Carabinieri di Casarsa della Delizia hanno arrestato in flagranza di reato un rumeno di 37 anni, per furto aggravato nella chiesa della Santa Croce e della Beata Vergine del Rosario, in via Risorgimento. 
Per rubare nelle cassette delle offerte utilizzava un metro avvolgibile in metallo con all'estremità del nastro biadesivo. 
La segnalazione è arrivata ai carabinieri direttamente dal parroco che ha segnalato la presenza di una persona sospetta intenta a rubare dalle cassette dell'elemosina. 
I militari, prontamente giunti sul posto, hanno visto un uomo uscire dalla porta principale della chiesa con fare sospetto.

Fermato e perquisito, l'uomo aveva in tasca circa 100 euro, principalmente in monete di vario e piccolo taglio oltre agli strumenti per rubare. 
Il pubblico ministero ha disposto la liberazione immediata dell’uomo, non ricorrendo al momento i presupposti per eventuali richieste di custodie cautelari. La somma di denaro, quale provento di furto, è stata restituita al parroco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le monete in chiesa: arrestato un 37enne
PordenoneToday è in caricamento