rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
cronaca / Sacile

Litiga con l'azienda e ruba un'opera d'arte: denunciato architetto

I carabinieri hanno ritrovato il quadro trafugato dal un ex collaboratore della Virtual Geo di Sacile

I Carabinieri della Stazione di Sacile hanno denunciato l'architetto 31enne B.A. per il reato di furto di beni culturali. L'uomo aveva sottratto un quadro all'azienda Virtual Geo Srl con sede in viale Trento a Sacile.
I fatti risalgono al dicembre del 2023 quando era sparita l'opera dell'artista indonesiano Arkiv Vilmansa del valore di 6000 euro. Dal sopralluogo effettuato dai militari dell’Arma non erano emersi segni di effrazione in porte o infissi, dato che aveva fatto pensare che il ladro avesse copia delle chiavi.
Indagando in questa direzione i carabinieri della Stazione di Sacile hanno orientato l’attenzione su un ex collaboratore della ditta che aveva avuto diversi problemi durante il rapporto lavorativo con l’azienda, rapporto conclusosi, tra l’altro, con dei contenziosi aperti.
L’ipotesi investigativa era giusta: la perquisizione richiesta e concessa dal sostituto Procuratore della Procura di Pordenone Marco Faion, eseguita nell’abitazione del professionista residente in provincia di Treviso, ha permesso di rinvenire e porre sotto sequestro il quadro trafugato. 
L’architetto è stato quindi deferito alla Procura di Pordenone per il reato di furto di beni culturali (art. 518 bis del codice penale) e il quadro è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con l'azienda e ruba un'opera d'arte: denunciato architetto

PordenoneToday è in caricamento