Cronaca / Libertà-Revedole / Via Beato Ungrispach

Gattino resta incastrato nell'auto, viaggia nel vano motore per venti chilometri: salvato

La polizia locale è riuscita a rintracciare il proprietario dell'auto partendo dal numero di targa

È rimasto incastrato all'interno di un'automobile dopo un viaggio di venti chilometri nel vano motore. È successo a un gatto soccorso nelle prime ore del mattino nei pressi di via Beato Ungrispach. I primi ad accorgersi di quanto è accaduto sono state due persone che intorno alle nove stavano andando verso la scuola materna a piedi. A quel punto hanno sentito dei rumori simili a miagolii provenire dalla macchina. 

Gli agenti della Polizia locale sono stati subito allertati in modo da consentire le operazioni di salvataggio del felino. Dal numero di targa si è riusciti a risalire al proprietario del veicolo, residente a Valvasone.  Secondo quanto riportato dal Gazzettino, il felino è uscito da solo dall'auto e non ha riportato ferite nonostante il lungo percorso di venti chilometri da Valvasone a Pordenone.  Non c'è stato bisogno dell'intervento dei vigili del fuoco dal momento che, dopo aver aperto il cofano dell'auto, il gatto è riuscito a liberarsi autonomamente dal vano motore.

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattino resta incastrato nell'auto, viaggia nel vano motore per venti chilometri: salvato
PordenoneToday è in caricamento