rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
le indagini / Porcia

Giovanni Zanier è stato investito a 65 chilometri all'ora

Il dato è emerso dalla perizia del consulente della Procura della Repubblica

Nella notte dello scorso 21 agosto, Giovanni Zanier sarebbe stato investito e ucciso a una velocità di circa 65 chilometri orari.

Il dato è emerso dalla perizia depositata da Pierluigi Zamuner, consulente tecnico della Procura. Secondo quanto riporta il Gazzettino, nella perizia il tecnico scrive che la Volkswagen Polo guidata dalla soldatessa statunitense Julia Bravo avrebbe avuto una dispersione della velocità nella rotonda, passando prima sul cordolo e invadendo la pista ciclabile investendo così Giovanni, che stava procedendo a piedi.

La militare della base Usaf di Aviano è agli arresti domiciliari ed è accusata di omicidio stradale. Quella sera arrivava dal locale Papi, dove era stato anche Giovanni con i suoi amici, e aveva un tasso alcolemico di 2,09.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Zanier è stato investito a 65 chilometri all'ora

PordenoneToday è in caricamento