rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Pordenone Nord / Via Interna

In 376 al concorsone per un posto fisso in Comune

Prima scrematura con le presenze: arriva al palasport la metà dei candidati, 152 idonei per l'orale

Si è conclusa la prima tappa della corsa al posto fisso. Al PalaCrisafulli di via Interna si è tenuto il concorso pubblico per l'assunzione di otto impiegati a tempo indeterminato da inserire nell'organico del Comune di Pordenone. 
Si erano iscritti in 730 ma la scrematura è arrivata prima di iniziare la prova. Come a ogni concorso, in molti non si sono presentati: sono arrivati sul posto 376 candidati che si sono sottoposti a un test di 30 domande a risposta multipla. I promossi dovevano rispondere correttamente ad almeno 21 quesiti. 

Circa un terzo dei partecipanti ce l'ha fatta. In 152 potranno partecipare alla prova orale e sperare quindi nell'assunzione. Sei persone saranno inserite direttamente e due posti sono riservati ai militari (privilegio ormai noto nei concorsi pubblici per chi arriva dall'esercito). 
Per gli altri c'è la speranza di essere ripescati, a scalare, con la richiesta della lista degli idonei da parte di altri enti. Una pratica che ha utilizzato recentemente anche il Comune di Pordenone, assumendo a tempo indeterminato - e non senza polemiche - una candidata arrivata dopo l'80esimo posto in un concorso a Udine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 376 al concorsone per un posto fisso in Comune

PordenoneToday è in caricamento