rotate-mobile
cronaca / Prata di Pordenone

Incendio a Prata, da una bombola un dardo di fuoco di due metri

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

I vigili del fuoco di Pordenone sono intervenuti con due squadre e due autobotti giunte dalla sede centrale e dal distaccamento di San Vito al Tagliamento, per l'incendio di una tettoia in frazione Peressine a Prata di Pordenone. Giunti sul posto i pompieri hanno trovato una legnaia avvolta dalle fiamme e all'interno della legnaia una bombola di GPL incendiata con un dardo di fuoco di circa due metri.
Inoltre, dal deposito di legna le fiamme si erano propagate al tetto di un'attigua rimessa e stavano per intaccare la copertura, dove era presente un impianto fotovoltaico, dell'abitazione accostata alla rimessa. Due vigili del fuoco, chiudendo la valvola della bombola, hanno spento il dardo di fuoco provvedendo poi al raffreddamento della bombola. Il resto dei soccorritori ha operato per estinguere l'incendio nella legnaia e sul tetto della rimessa evitando la propagazione delle fiamme al tetto dell'abitazione.
Spento l'incendio i vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza delle parti incendiate e, a scopo precauzionale, hanno smontato i pannelli fotovoltaici, presenti sul tetto dell'abitazione, che erano stati lambiti dalle fiamme. Ancora in fase di accertamento le cause dell'incendio che non ha coinvolto persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Prata, da una bombola un dardo di fuoco di due metri

PordenoneToday è in caricamento