rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
La ricostruzione / Porcia

Incidente mortale a Porcia: poliziotto in ipotermia e ferito alle mani

A perdere la vita il 29enne Hector Moises Benzant rimasto intrappolato all’interno dell’auto

La volante della questura di Pordenone è stata la prima ad arrivare sul luogo dell’incidente, cercando di mettere in salvo il giovane 29enne Hector Moises Benzant che ha perso la vita dopo essere rimasto intrappolato all’interno dell’auto nel lago della cartiera a Rorai Piccolo. Un poliziotto aveva tentato di salvarlo gettandosi in acqua  ma dopo essere stato in contatto con l’acqua gelida è stato però colpito da ipotermia costringendo i sanitari a trasferirlo in ospedale per degli accertamenti e con una prognosi di sette giorni. L’agente ha infatti riportato diverse ferite alle mani provocate nel corso dell’operazione di salvataggio a Porcia. Il ragazzo, residente a Pordenone ma con la famiglia che abita in provincia di Treviso, non era solo. Insieme a lui era presente anche la fidanzata di 24 anni che era riuscita a uscire dalla vettura in maniera autonoma. Dopodiché è stata subito soccorsa dalla polizia e dal personale sanitario.  

Finisce con l'auto nel laghetto, 29enne muore annegato

Le dinamiche

Secondo le ultime ricostruzioni a causare lo schianto, avvenuto attorno alle 5 di questa mattina, sarebbe stato un litigio tra la coppia. Il ragazzo di 29 anni, di origine dominicana, avrebbe poi perso il controllo della macchina che ha terminato la sua corsa nel lago dopo aver superato lo spartitraffico. È stata poi la ragazza a chiamare i soccorsi che sono arrivati immediatamente. I primi sono stati i poliziotti, uno dei quali si è occupato della giovane di 24 anni. L’altro, come già riportato, si è invece lanciato nel laghetto provando a estrarre il ragazzo rimasto dentro la vettura. Il veicolo, quando sono arrivati i primi operatori, era rovesciato a circa 4 metri dalla riva ed era completamente immersa nell'acqua. Grazie alle operazioni tempestive della Sores - struttura operativa regionale emergenza sanitaria - si sono diretti sul posto anche tre soccorritori acquatici dei vigili del fuoco riuscendo a tirare fuori il 29enne dalla macchina. Inutili, però, i tentativi di rianimazione da parte dell’equipe medica. Dopo l’ultima manovra, non c’è stato altro da fare che constatare il decesso del ragazzo. La 24enne, anche lei in principio di ipotermia, è stata trasferita in ospedale per alcuni controlli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Porcia: poliziotto in ipotermia e ferito alle mani

PordenoneToday è in caricamento