rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Incidente stradale / Borgomeduna / Via Udine

Aveva un tasso alcolemico quattro volte oltre il consentito: salta la rotonda e finisce sulla segnaletica

L’episodio è successo poco dopo i fatti accaduti in via Dante con lo scontro di una vettura contromano contro cinque automobili

Giornata movimentata nella zona di Pordenone. Dopo l’episodio di ieri sera del furto, l'inseguimento e lo scontro tra vetture in via Dante, nelle stesse ore una macchina andava a impattare contro la segnaletica stradale in via Udine. 

Le dinamiche 

L’autovettura, guidata da un trentenne del posto, ha "saltato" la rotatoria e nell’urto ha sradicato i cartelli stradali. Sul posto è arrivata la polizia locale di Pordenone che ha sottoposto il conducente all’alcoltest. Il 30enne risultava avere un tasso quattro volte oltre il consentito. A quel punto la vettura veniva posta sotto sequestro e l'uomo denunciato per guida in stato di ebbrezza. 

Gli interventi della Polizia di stato

Allo stesso tempo la polizia di Pordenone ha disposto una serie di controlli lungo la Pontebbana per garantire una maggiore sicurezza sulle strade. Nella notte di ieri delle 80 persone fermate sei guidavano sotto l’effetto di alcol. Il che ha portato non solo al ritiro delle patenti di guida, ma anche alla perdita complessiva di 60 punti. 

Due persone sono state denunciate perché i risultati andavano ben oltre i limiti previsti dalla legge sono risultate positive con tassi alcolemici ben superiori ai limiti previsti, tra 0,81 e 1,50 g/l alcool. Alle altre quattro è stata applicata una multa di 543 euro dato che avevano un tasso alcolemico tra 0,51 e 0,8 g/l.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva un tasso alcolemico quattro volte oltre il consentito: salta la rotonda e finisce sulla segnaletica

PordenoneToday è in caricamento