rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
l'incontro / Centro Storico

Arriva la Ztl con varchi elettronici: ecco cosa cambia

Incontro tra amministrazione comunale e commercianti

L'amministrazione comunale ha presentato a commercianti e residenti del centro storico come cambierà il traffico dal prossimo anno, quando sarà istituita la nuova zona a traffico limitato con varchi elettronici. 
Da anni, pur esistendo già una Ztl, il centro è un far west, in particolare in contrada maggiore, dove il traffico è sovradimensionato per un viale storico. 
Le modifiche saranno operative a partire dalla primavera/estate del 2024 e prevedono alcune modifiche. 
Per i residenti che hanno il posto auto non cambia sostanzialmente nulla, mentre chi non ce l'ha potrà accedere alla Ztl per un massimo di 30 minuti. Si tratta di un tempo per svolgere le commissioni a casa, come ha sottolineato il comandante della polizia locale, Maurizio Zorzetto. ad esempio scaricare la spesa. 

Anche per i commercianti che hanno il posto auto interno non cambierà nulla. Mentre per il carico/scarico delle merci ci saranno due finestre: al mattino dalle 7:00 alle 10:00 e al pomeriggio dalle 15:00 alle 16:00. 
Ci saranno comunque deroghe ad hoc per esigenze speciali o per far accedere professionisti e artigiani. 

All'incontro, che si è tenuto nella sala consiliare del municipio, a rappresentare l'amministrazione c'era l'assessore al Commercio Elena Ceolin. Ha risposto lei alle domande dei commercianti e in particolare all'intervento del gioielliere Mario Marini che ha sottolineato la «necessità di accedere al centro con l'auto perché città vuol dire comodità». 
Marini ha anche parlato di Pordenone come «città morta, con un centro che si è svuotato di residenti e con una situazione di insicurezza percepita, in particolare tra i due corsi». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la Ztl con varchi elettronici: ecco cosa cambia

PordenoneToday è in caricamento