rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
il salvataggio / Azzano Decimo

Infarto in casa, la rianimano guidati al telefono da un infermiere

Malore per una 50enne in un'abitazione di Azzano Decimo

Una donna di circa 50 anni di età è stata soccorsa nella mattina del 7 novembre dal personale medico infermieristico, per un grave malore al quale è seguito un arresto cardiocircolatorio. 
A dare l'allarme, chiamando il Numero unico di emergenza Nue112, sono le persone che si trovavano con la donna in quel momento, negli spazi di una abitazione privata, nel territorio comunale di Azzano Decimo. 
Gli infermieri della Sores hanno inviato sul posto l'equipaggio di un'ambulanza proveniente da Azzano Decimo e l'automedica proveniente dall'ospedale di Pordenone. 
Mentre i due mezzi su ruota stavano raggiungendo gli spazi della abitazione, un infermiere della sala operativa Sores ha guidato le persone al telefono nelle manovre salvavita, passo passo, fino all'arrivo dell'automedica e dell'ambulanza. 
Quindi il personale medico infermieristico a defibrillato la donna e il suo cuore ha ripreso a battere. 
Poi il trasporto con l'ambulanza con a bordo dell'equipe dell'automedica in codice rosso all'ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto in casa, la rianimano guidati al telefono da un infermiere

PordenoneToday è in caricamento