rotate-mobile
Cronaca / Sacile

Torna a casa e trova il ladro in camera da letto: portati via gioielli per 2mila euro

Il fatto è successo venerdì 2 gennaio in via Misurina a Sacile intorno alle 19:15

Furto in un'abitazione a Sacile. Un ladro si è introdotto all'interno di un'abitazione presente nella zona residenziale di via Misurina rubando gioielli preziosi del valore di 2 mila euro. Il fatto è successo nella serata di venerdì 2 gennaio in via Misurina. Intorno alle 19:15, come riporta il Messaggero Veneto, i proprietari dell'immobile si sono diretti a casa dei suoceri per una cena quando si è sentito un forte colpo. Poco dopo è scattato improvvisamente l'allarme. L'appartamento si trova nello stesso pianerottolo della casa presa di mira dal ladro, e ciò ha consentito al titolare di correre subito verso la camera da letto dove era presente il malvivente.        

Prima di raggiungere la moglie verso la casa dei suoceri ha attivato l'allarme per precauzione. Un sistema che ha cominciato a suonare dopo aver rilevato la presenza di un intruso. L'uomo si è subito precipitato per capire cosa fosse successo. Dopo essere entrato nella stanza da letto, si è trovato faccia a faccia con il ladro a volto scoperto che è entrato forzando una porta secondaria vicino al giardino. A quel punto è fuggito dalla finestra della camera portando via collane e orecchini per un valore di circa duemila euro. I titolari hanno subito sporto denuncia ai carabinieri che sono al lavoro per individuare il responsabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa e trova il ladro in camera da letto: portati via gioielli per 2mila euro

PordenoneToday è in caricamento