rotate-mobile

Problema alla paratoia: il laghetto Tomadini resta senz'acqua

La segnalazione è partita dall'azienda già nel mese di novembre

Il laghetto Tomadini è rimasto senz'acqua. Il livello dell'acqua è sceso fino a praticamente svuotare l'intero bacino di una delle centrali idroelettriche della città. L'azienda ha già segnalato il problema alla Regione dopo aver individuato il problema intorno al mese di novembre.

I primi segnali intorno al lago si sono verificati nei giorni scorsi quando il flusso si è drasticamente ridotto. Del bacino non è rimasto nulla se non qualche piccolo corso d'acqua che scorre all'interno del lago. Una volta verificata la causa, i tecnici dell'azienda si sono messi al lavoro in modo da bloccare la falla che si è creata negli ultimi mesi. Stando a quanto emerso dagli ultimi accertamenti lo svuotamento del laghetto Tomadini è dovuto a un problema alla paratoia dello scarico di fondo. 

Si parla di

Video popolari

Problema alla paratoia: il laghetto Tomadini resta senz'acqua

PordenoneToday è in caricamento