Domenica, 21 Luglio 2024
festa dell'indipendenza / Aviano

Alla festa americana in base lavoratori in nero italiani, blitz delle Fiamme Gialle

La guardia di finanza ha scoperto cinque irregolari tra i venditori entrati per le celebrazioni del 4 luglio

I Finanzieri del Comando Provinciale di Pordenone hanno eseguito una serie di controlli ai tanti stand enogastronomici, gestiti da imprenditori italiani, allestiti all’interno della Base di Aviano per le celebrazioni del 4 luglio, giorno dell’Indipendenza americana. 
I controlli – svolti in piena sintonia con il Comando dell’Aeroporto Militare di Aviano e con l’omologo Comando del 31° “Fighter Wing” dell’Aeronautica Statunitense – hanno permesso di individuare, presso 2 ristoratori ambulanti, 5 lavoratori in nero.

Il primo, un commerciante ambulante di prodotti alimentari di Pordenone, ne aveva 4 impegnati nella somministrazione di alimenti pronti al consumo, mentre il secondo, una gastronomia da asporto, ne aveva 1 addetto al confezionamento cibo.
Ad un terzo esercizio, i Finanzieri del Gruppo di Pordenone e della Tenenza di San Vito al Tagliamento hanno, invece, contestato la mancata emissione di 2 scontrini fiscali.

Sono 166 i lavoratori in nero individuati dalla Guardia di Finanza di Pordenone dall’inizio del 2024. 82 sono le aziende verbalizzate, per 43 delle quali è stata proposta, al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro, la sospensione dell’attività.

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla festa americana in base lavoratori in nero italiani, blitz delle Fiamme Gialle
PordenoneToday è in caricamento