rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Malore in casa dopo cena, morta una ragazza di 24 anni

Jessica Andreatta ha avuto un arresto cardiaco giovedì scorso ed è stata ricoverata con urgenza all'ospedale di Conegliano. Aveva frequentato l'istituto Marchesini di Sacile, in provincia di Pordenone.

Non ce l’ha fatta Jessica Andreatta, morta a soli 24 anni all'ospedale di Conegliano dopo essere stata ricoverata per un malore improvviso nella sua abitazione. Il fatto, come riportato da La Tribuna di Treviso, si è verificato giovedì 25 maggio. Dopo aver cenato a casa con i genitori si era diretta in camera da letto. Verso le 22:30 il padre aveva sentito un rumore provenire dalla stanza e dopo essere salito l’ha trovata priva di sensi tra il letto e il muro della camera. A quel punto i familiari hanno chiesto aiuto a una vicina di casa che lavora all’interno di una casa di riposo. La donna ha eseguito le manovre di rianimazione in attesa dell'arrivo dell’ambulanza che l’ha trasferita con un urgenza all’ospedale di Conegliano ma dopo quattro giorni di ricovero non c’è stato altro da fare che decretare il decesso della ragazza. Sono state molte le persone che hanno espresso la loro vicinanza alla famiglia. Alcuni di loro si sono diretti verso il nosocomio trevigiano provando con ogni mezzo a svegliare, ma non c’è stato nulla da fare. I medici hanno dichiarato la morte celebrale della 24enne e nella notte, su esplicita richiesta dei genitori, sono stati donati gli organi. 
 

Jessica Andreatta abitava a Silvella di Cordignano, in provincia di Treviso. Durante il suo percorso accademico aveva studiato all'istituto Marchesini di Sacile, in provincia di Pordenone. Dopodiché, una volta terminati gli studi, era stata assunta nella mensa della scuola materna di Pinidello e, negli ultimi mesi, all’interno della cooperativa di Silvella dov'era addetta al confezionamento delle creme. Appassionata di musica, sui suoi profili social emergono moltissime foto che la vedono insieme agli artisti del momento come Sfera Ebbasta e Irama. Lascia i genitori Tiziana e Giustiniano, parenti e tantissimi amici. L'ultimo saluto dovrebbe essere celebrato giovedì 1 giugno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in casa dopo cena, morta una ragazza di 24 anni

PordenoneToday è in caricamento