rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca / Cimolais

Colta da un malore in montagna, interviene l'elisoccorso

Il fatto si è verificato nella zona del bivacco Perugini. Immediati i soccorsi.

Una donna di 74 anni si è sentita male questo pomeriggio mentre si trovava nella zona del bivacco Perugini, nel territorio di Cimolais. La persona, stando alle prime ricostruzioni, è stata soccorsa dal personale medico infermieristico dopo essere stata colta da un malore.

La persona, originaria di Feltre, si trovava a una quota di 2200 metri sotto Cima Rosina, in alta Val Montanaia. Secondo quanto riportato dal personale del soccorso alpino, ha accusato un dolore toracico mentre scendeva in compagnia di altri tre escursionisti. Uno di questi si è poi spostato verso una zona dove fosse presente la rete telefonica in modo da chiedere aiuto. La Sores ha allertato l'elisoccorso e la stazione Valcellina del soccorso alpino, rimasta disponibile al campo base in caso di supporto necessario. L'equipe tecnico sanitaria si è servito di 70 metri di verricello per raggiungere il luogo dove si trovava la donna. La 74enne, dopo essere stata presa in carico dai sanitari, è stata poi trasportata in volo all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone per tutti gli accertamenti del caso.

mappa-cimolais

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colta da un malore in montagna, interviene l'elisoccorso

PordenoneToday è in caricamento